Lembo Nicoletta: pittrice italiana contemporanea

Lembo Nicoletta: Pittrice italiana contemporanea

Lembo Nicoletta: pittrice italiana contemporanea

La pittrice contemporanea italiana Lembo Nicoletta nasce a Castagneto Carducci (Livorno), figlia di un Maresciallo della Guardia di Finanza. Il lavoro del padre la porta a vivere in varie parti d’Italia. La Toscana è la regione in cui rimase più a lungo, dove la madre lavorava sulle sculture in marmo. Nicoletta ammirava il lavoro della madre e le sue sculture tanto da coinvolgerla emotivamente e materialmente: inizia da piccola a disegnare, colorare. Ma la pittura è ciò che l’appassiona in modo particolare. L’amore per l’arte cresce insieme a lei tanto da farle nascere il desiderio di imitare un giorno i grandi pittori.

Lembo Nicoletta: pittrice italiana contemporanea
Titolo: j’ador Tecnica mista: olio e acrilico su tela Misure: 80×100 Anno: 2018

Formazione e opere dell’artista pittrice contemporanea Lembo Nicoletta

L’artista pittrice contemporanea Nicoletta Lembo ha conseguito il diploma di maturità tecnica e svolto parte degli studi a Napoli. Dopo essersi trasferta in Puglia per un lungo periodo inizia gli studi presso l’accademia delle belle arti di Lecce. L’ artista ha cosi modo di conoscere e approfondire le varie tecniche pittoriche e lo studio degli artisti delle epoche precedenti . Si laurea con il massimo dei voti presentando la tesi sul Boccione, al quale si ispira e influenza le prime opere. Con il tempo la pittrice contemporanea subisce un evoluzione artistica: i lavori variano fino a giungere allo stile di colore tipici dei Macchiaioli. Le opere, in questa fase, sono il frutto di un contrasto di macchie di colore e di chiaroscuro, il risultato di una tecnica che elimina linee e punti geometrici. Infatti per questa corrente le linee e i punti non esistono nella realtà, ma sono macchie di colore sovrapposte.

Dopo essersi trasferita nella provincia di Salerno, paese dei nonni paterni, e dopo un lungo percorso sullo studio delle luci e dei colori l’architettura, l’artista ha una propria dimensione artistica: figure e paesaggi astratti che lasciano intravedere con facilità le forme. Dunque, le sue opere dapprima rappresentazione in astratto di ampia immaginazione, si configurano successivamente come una facile e dolce interpretazione della realtà. La sua arte inconfondibile è espressa da pennellata fluida e scorrevole, con incroci di colori caldi che spesso predominano creando sfaccettature e giochi sulla tela che donano dinamicità, mentre i tocchi di luce completano il lavoro dando certezza di un opera terminata.

Lembo Nicoletta: pittrice italiana contemporanea
Titolo: Paolina Tecnica: mista olio e acrilico su tela dimensione 80×100 Anno: 2017

Nel corso della sua carriera ha organizzato e partecipato ad eventi importanti che le hanno permesso di incontrare e di confrontarsi con altri artisti. Le sue opere richiamano i ricordi d’infanzia, l’amore per le sculture che rispecchiano il lavoro della madre. Elemento spesso presente nella sua espressione artistica sono le grandi distese di alberi di castagne tipiche del luogo della nascita della pittrice. Da ciò si deduce come l’artista vive intensamente tutto ciò che la emoziona e che fa parte della sua vita, per poi farle prendere forma nelle proprie opere attraverso zone buie e squarci di luce. L’arte di Nicoletta lembo, dunque, prende spunto dalla propria esistenza, nasce dal suo mondo interiore che esprime con pennellate veloci, forti e incisive.

Oggi i suoi dipinti accompagnano l’occhio con paesaggi amorevoli: accordi cromatici di grande impatto e tratti decisi che donano un tocco realistico. Dalle sue opera si nota che ama privilegiare le tonalità calde con l’intendo di realizzare una perfezione assoluta non solo tesa ad esprimere appieno ciò che sente, ma anche coinvolgere completamente l’osservatore in modo tale da trasportarlo nella sua dimensione, staccandoci cosi dalla realtà in cui si trova.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *